Scroll Top
Via del Casale di San Pio V, 44 - 00165 Roma

EUCrossHealth

L’approccio dell’UE alle minacce sanitarie transfrontaliere.
Esplorare il ruolo dell’UE come attore regionale e globale della sanità pubblica.

PROGETTO NUMERO

101127565

FINANZIAMENTO RICONOSCIUTO (QUOTA LCU)
30.000,00 €
STATUS
In corso
INIZIO
02/10/2023
FINE
01/10/2026
DURATA
36 mesi
CENTRO DI RICERCA RESPONSABILE
/
ENTE FINANZIATORE
PROGRAMMA DI FINANZIAMENTO
BANDO

ERASMUS-JMO-2023-HEI-TCH-RSCH

La pandemia  dovuta al COVID ha mostrato l’urgenza di affrontare le minacce sanitarie transfrontaliere attraverso meccanismi sovranazionali. l’UE, pur avendo competenze limitate nel settore della salute, si è dimostrata l’attore più preparato ed efficace nella risposta alla pandemia, ed attraverso la crisi ha colto l’opportunità di affermare e ampliare il suo ruolo come attore regionale e globale nella lotta internazionale emergenze sanitarie. L’obiettivo di questo modulo di formazione è quello di  migliorare la conoscenza e stimolare la ricerca su un argomento  di cruciale rilevanza economica.

Il modulo sarà strutturato in tre parti. Inizialmente, un’introduzione storica riguardante

la gestione delle minacce transfrontaliere per la salute pubblica nel continente europeo, risalendo ai tempi della Grande epidemia di influenza del 1918.Seguiranno poi, le principali misure adottate dalla Comunità Europea e successivamente dall’UE per affrontare le crisi sanitarie internazionali.

La seconda parte tratterà della risposta alla pandemia di Covid per illustrare come l’attuale regolamentazione dell’UE è stata utilizzata e innovata durante la crisi. Infine sarà esplorato il ruolo attuale e futuro, regionale e globale in questo ambito. Ciò mostrerà agli studenti come l’azione interna ed esterna dell’UE possa essere efficacemente forgiata, come notoriamente previsto da Jean

Monnet e il progresso nelle crisi.

PRIMO ANNO ACCADEMICO 2023-2024:

  • Creazione del logo EUCrossHealth e della pagina sul sito web della link campus
  • finalizzazione del programma del corso 
  • registrazione delle attività di ricerca, che saranno in corso per tutto il ciclo del progetto
  • primi prodotti didattici da caricare sulla pagina web del modulo 
  • organizzazione dei primi seminari tematici e webinar/podcast
  • valutazione delle attività didattiche attraverso valutazioni orali e scritte 

 

SECONDO ANNO ACCADEMICO 2024-2025:

  • attuazione delle attività didattiche 
  • organizzazione di seminari tematici webinar/podcast

 

TERZO ANNO ACCADEMICO 2025-2026:

  • attuazione delle attività didattiche 
  • organizzazione di seminari tematici i webinar/podcast 
  • iterazione finale del perfezionamento dei contenuti 
  • diffusione dei risultati del modulo JMO
Responsabile scientifico
Flavia Zorzi Giustiniani - Foto
Prof.ssa Flavia Zorzi Giustiniani
Professore associato (IUS/14) - Diritto dell’Unione Europea
Tecnico-operativo
Giorgio Grimaldi - Foto
Prof. Giorgio Grimaldi
Professore associato (SPS/06) - Storia delle relazioni internazionali
Filippo Maria Giordano - Foto
Prof. Filippo Maria Giordano
Professore associato (M-STO/04) - Storia contemporanea
Amministrazione

Segui il progetto

To the end

Days
Hours
Minutes
Seconds
Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.