Via del Casale di San Pio V, 44 - 00165 Roma

INFERNO

Progetto di formazione e rappresentazione teatrale

LINKTHEATRE

Roma capitale logo

estate romana logo

PROGETTO NUMERO

QD/1610/2019


STATUS
Concluso
INIZIO
17/06/2019
FINE
06/08/2019
DURATA
1 mese e 20 giorni
CENTRO DI RICERCA RESPONSABILE
ENTE FINANZIATORE
PROGRAMMA DI FINANZIAMENTO
BANDO

Il progetto incrementa l’offerta culturale del territorio tramite la rappresentazione teatrale dell’Inferno di Dante ed altre attività collaterali volte alla formazione, sensibilizzazione e alfabetizzazione teatrale.

Le attività avvengono, in modalità itinerante e site specific, all’interno della sede della Link Campus University, sito di interesse storico-artistico, abitualmente isolato dal punto di vista urbanistico e dell’offerta artistica. Esso risponde alla necessità di accrescere il benessere dei cittadini, diffondere la cultura teatrale e rendere il municipio XIII, carente di spazi per lo spettacolo dal vivo, attrattore di pubblico (trasversale per età e tipologia).

Lo spettacolo, di tipo esperienziale, amplia la cultura dello spettatore, in modo unico ed originale per ritmo, movimenti nello spazio, interazioni tra luce e suono. La messa in scena è un viaggio nella coscienza collettiva dei vizi dell’uomo moderno, che conduce lo spettatore fino al centro dell’azione.

Peculiarità del progetto è la creazione dell’opera attraverso un laboratorio formativo di recitazione e drammaturgia (Inferno Lab), aperto ad 11 giovani attori selezionati su provino (fruitori di borsa di studio). Coniuga teoria e pratica, in una metodologia di apprendimento resa unica dalla creazione sinergica dell’opera. Il laboratorio incrementa forme espressive tradizionali e non (teatro di parola, poesia, danza, movimento scenico, pantomima) e culmina con la messa in scena dello spettacolo. É altresì previsto un laboratorio di alfabetizzazione teatrale per bambini sul tema del gioco teatrale (Teatro dei piccoli), tenuto da docenti universitari. L’ambito espressivo, dinamico e coinvolgente, incentrato sugli elementi basilari del fare teatro (corpo, voce, emozioni), permette di coltivare la creatività sperimentando giochi, percorsi espressivi e drammatizzazione.

Il teatro riacquista la funzione sociale di convivialità cittadina, cercando di approfondire la curiosità dello spettatore lungo percorsi di crescita individuale e collettiva, contribuendo a creare una comunità colta e coesa. Il progetto, oltre a formare i gli attori, avvicina il pubblico al processo creativo che parte dall’analisi della letteratura e arriva fin sopra il palco.

Sono previste prove aperte e incontri di approfondimento con artisti, performer, operatori di settore, critici. Gli incontri stimolano maggiormente la riflessione e la discussione sulle tematiche legate al testo, alla drammaturgia, ai ruolo di attore/regista e a tutto il mondo teatrale. In particolare, la Giornata di studio “L’uso del corpo nel teatro” affronta le problematiche legate al rapporto tra corpo, arti multimediali e tecnologie digitali, posto che il passaggio dai vecchi ai nuovi media è elemento centrale di ogni forma rappresentazione.
  • Produzione e messa in scena dello spettacolo;
  • Laboratori teatrali (Inferno Lab, Teatro dei piccoli);
  • Meeting e giornate di studio.
Responsabile scientifico
Aldo Allegrini - Foto
Aldo Allegrini
Professor
Direzione tecnico-operativa
Desirèe Sabatini - Foto
Desirèe Sabatini
Researcher
Amministrazione
research department
Dipartimento Ricerca
Ufficio

Eventi correlati

Nessun evento trovato!
Nessun evento trovato!

To the end

Days
Hours
Minutes
Seconds
Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.