Via del Casale di San Pio V, 44 - 00165 Roma

TALISMAN

Tecnologie di assistenza personalizzata per il miglioramento della qualitĂ  della vita
STATUS
In corso
INIZIO
 1/9/2018
FINE
31/8/2021
DURATA
36 mesi

ll progetto TALISMAN ricerca e definisce nuovi modelli e tecnologie a supporto dei soggetti fragili, così come degli operatori del volontariato/associazionismo e dei servizi socio-sanitari (medici, infermieri, strutture socio-sanitarie).
Gli obiettivi generali del progetto sono:

  • Definire nuovi modelli assistenziali integrati in grado di abilitare la gestione della fragilitĂ . Elemento centrale nella definizione di tali modelli è rappresentato dal nuovo indice di fragilitĂ , il quale, basandosi su indicatori di performance oggettivi, consentirĂ  di monitorare l’efficacia, in termini di ricadute sulla qualitĂ  di vita del soggetto e l’efficienza dei modelli stessi in termini sia di uso delle risorse disponibili sia di sostenibilitĂ  economica.
  • Definire, progettare e prototipizzare un’infrastruttura tecnologica integrata in grado di attuare, governare, monitorare e valutare in continuo i modelli assistenziali integrati. Tale infrastruttura dovrĂ  essere al tempo stesso aperta e regolamentata per integrare in modo efficiente nuovi servizi a valore aggiunto e porre quindi le basi per un nuovo ecosistema basato sui principi della Silver economy.
  • Sperimentare la soluzione realizzata in scenari reali, al fine di validare la bontĂ  dei modelli assistenziali e la capacitĂ  dell’infrastruttura tecnologica di supportare efficacemente l’attuazione di tali modelli.

Il progetto realizza un’infrastruttura tecnologica, basata su un modello informativo ispirato ai principi del Population Health Management (PHM) e composta dai seguenti elementi:

  • un framework, basato su intelligenza artificiale, Big Data Cognitive Environment per la classificazione, correlazione, confronto, rappresentazione, ricerca interattiva dei dati, al fine di realizzare un cruscotto applicativo per strutture e operatori socio-sanitari;
  • un framework per la cooperazione e interfacce (API) orientate all’interoperabilitĂ  tra diversi dispositivi intelligenti, anche indossabili, per l’assistenza domiciliare (ADI);
  • un framework per servizi di telemedicina, telemonitoraggio, teleassistenza, telecooperazione, teleriabilitazione per realizzare corner sanitari anche secondo il paradigma quantified self;
  • un framework per la conservazione digitale sicura del dato basato su blockchain;
  • una piattaforma a supporto della community denominata HealthLand, che sia interattiva e che abiliti il social networking al fine di migliorare l’inclusione sociale.
1. DINETS S.R.L.
2. UniversitĂ  del Salento – UniSalento
3. Arancia-ICT Srl
4. UniversitĂ  degli Studi di Catania – UniCT
5. UniversitĂ  degli Studi di Messina – UniME
6. A-Thon S.r.l.
7. Consorzio SOL.CO. Rete di Imprese Sociali Siciliane
8. CREASYS S.r.l.
9. Dedalus S.p.A.
10. ECUBIT Srl
11. INFOTEL Srl
12. MATICMIND S.p.A.
13. Aress – Agenzia Regionale per la Salute ed il Sociale
14. DHITECH SCARL
15. Politecnico di Bari – PoliBa
16. UniversitĂ  di Bari – UniBa
17. Link Campus University – LCU
18. FedersanitĂ  Servizi s.r.l.
19. Techinnova S.r.l.
Responsabile scientifico
Carlo Maria Medaglia - Foto
Carlo Maria Medaglia
Researcher
Direzione tecnico-operativa
Eliseo Sciarretta - Foto
Eliseo Sciarretta
Researcher
Amministrazione
research department
Dipartimento Ricerca
Ufficio

Notizie correlate

Segui il progetto

To the end

Days
Hours
Minutes
Seconds
Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.